I miei romanzi: Pink Future

Siamo nel 2114, poco più di un secolo da oggi, il mondo non è cambiato poi molto, innovazioni tecnologiche a parte la vita degli esseri umani procede con i consueti problemi quotidiani. A essere cambiata radicalmente è la società e la mentalità delle persone: oltre il 95% del potere socio-economico è in mano alle donne e la popolazione maschile è ridotta a meno di un quarto del totale globale in seguito alla “epidemia di re Erode” che l’ha decimata. 
Il mondo al femminile però funziona alla perfezione, non ci sono più guerre e regna un benessere diffuso. Unico neo: l’uomo è relegato ad un ruolo di contorno, quello, per intenderci, che un tempo, mettiamo alla fine della seconda guerra mondiale, era prerogativa delle donne.
In questo mondo si muove il nostro protagonista, Andrew Brown, cronologo (studioso del flusso temporale) e collezionista di vecchi libri. Costui decide di “estrarre” dal passato un volume scritto da un proprio antenato. Sì, i viaggi nel tempo sono divenuti una realtà anche se sono del tutto inutili perché il passato è immutabile, non si può infatti cambiare la storia o interagire con gli eventi. Eppure un piccolo margine di movimento c’è: si può prendere o mandare qualcosa nel passato, sempre che sia già scritto che tale atto sia (o sarà) fatto. Estrazione è appunto il termine utilizzato per indicare il “prelevare qualcosa dal passato”.
Purtroppo Andrew commette un errore, dal 2012 estrae anche un giovane spavaldo e irriverente, Johan Sawyer. A un controllo in rete Andrew scopre che la situazione non è grave come sembra, Johan avrebbe vissuto nel proprio tempo fino alla vecchiaia e avrebbe pure scritto un romanzo di fantascienza sul mondo visto in quel viaggio, il “Pink future” appunto, il futuro in rosa dove vive Andrew. L’assioma del passato immutabile dà loro perciò la certezza che Johan sarebbe stato mandato sano e salvo indietro, è già scritto, non si può sbagliare. Forse. Forse però non tutto è semplice come sembra. I problemi non tardano ad arrivare: l’estrazione dal passato però ha fatto scattare gli allarmi dell’organo governativo che vigila sui crono-furti, puniti con pene severissime, il CTT, il comitato di tutela temporale. Ne segue una caccia all’uomo spietata, indagini e fughe che sfruttano tutte le tecnologie a disposizione. Tutto fino a colpi di scena che rimescoleranno del tutto le certezze dei protagonisti e del lettore.
Per acquistare subito "Pink Future" clicca su questo pulsante →
 
Titolo: Pink Future
Editore: GDS

Anno: 2015pp. 222 - brossurato   
genere: Fantascienza  

prezzo: 14,90€ cartaceo / 2,49 ebook
ISBN-13: 978-8867823871
Pagina Facebook

link per l'acquisto cartaceo:
Amazon.it 
ibs 

link per l'acquisto ebook:
Amazon.it
kobo


Recensioni:
Le Lande Incantate "I colpi di scena sono presenti, soprattutto alla fine dei capitoli, e coinvolgono chi legge nella narrazione, stuzzicando la sua curiosità... Il finale è originale e anche sprezzantemente ironico..."
I mondi fantastici blog "Il ritmo del romanzo è incalzante, lo stile è veloce, fresco, genuino..." 
Franci lettrice sognatrice blog "L'autore ci fa immaginare un mondo simile a quello di Extant... E' una storia avvincente sulle orme di Ritorno al futuro, carica di immagini futuristiche che riempiono gli occhi e la mente..."

16/5/2015 presentazione al Crazylab Ventures di Piove di Sacco


Nessun commento:

Posta un commento